Transition Tales

I Transition Tales nascono a Totnes e sono uno dei cardini della prima Transition Town, soprattutto per quanto riguarda l’approccio con i giovani.

Qui in Italia è partito un gruppo per approfondire questo tema :  molti  di noi sognano nuove storie che diano un senso al nostro futuro.

Soprattutto molti di noi hanno scoperto che il passaparola è forse lo strumento più semplice per tonare a condividere idee, emozioni, sogni,la strada più breve per il cambiamento.

Per questo motivo vorrei attivare qui a Bologna una serie di incontri per raccogliere Transistorie. Per quanto riguarda il luogo degli incontri mi piacerebbe che fosse itinerante. Fissato un giorno e una data che sta bene a tutti ci si vede a casa dell’uno e dell’altro.

Mi piacerebbe fosse un gruppo trans-generazionale, trans-ideale, trans-storico, insomma un gruppo Oltre le Storie, ma come al solito, lasceremo che le cose vadano come devono andare.

Chi è interessato a questo “Circolo Vizioso” (ovviamente si berrà tè e caffè e si mangerà roba buonissima,ecc ecc), mi può scrivere una mail : mavigianni@gmail.com

Nel frattempo, visto che si avvicina la festa degli alberi e abbiamo in cantiere, come Bologna Cat, alcune proposte, tra cui questa,riporto una chicca di Cechov (da Zio Vanja 1896)

Se all’uomo pigro manca il buon senso di rivolgersi alle energie alternative occorre che noi, per primi , diamo il buon esempio. Ammetto che si abbattano foreste per necessità, ma perché sterminarle ?

I boschi  si spaccano sotto le asce, periscono miliardi di alberi, si devastano i rifugi di belve e di uccelli, i fiumi si insabbiano e seccano, spariscono per sempre paesaggi meravigliosi…Ammetto che si scavi la terra per estrarre il petrolio o il metano ma perchè farne l’unica fonte ? : l’uomo è dotato di intelligenza e di forza creativa per moltiplicare quanto gli è dato. Ma fino ad oggi egli non ha creato, bensì distrutto. I boschi sono sempre meno, i fiumi seccano, il clima è rovinato e di giorno in giorno la terra si fa più povera e caotica. 

Annunci

3 Responses to Transition Tales

  1. […] mi sarebbe piaciuto attraversare il tema famigliacomunità, volevo portare questa idea dei Transition Tales. E’ un’idea che non costa nulla a nessuno se non il tempo di stare insieme, ma che devo […]

  2. […] 27 Novembre 2011 – Transition Italia – Transistorie  ore 14-18 -via Zanardi 249 – Bologna – sala cubo – per info – tel […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: