Bologna Città di Transizione

7 marzo 2013

Per saperne di più visita questa pagina

Per conoscere i prossimi incontri vai alla pagina con il calendario di tutte le inizative dei gruppi di Transizione della Provincia di Bologna.

Annunci

Teatro e Facilitazione

12 febbraio 2018

 

IMPROSOCIAL/ WORKSHOP DI TEATRO E FACILITAZIONE : due incontri per approfondire metodologie innovative tra cui il metodo LEGO® SERIOUS PLAY® .

Docenti\facilitatori : Mavi Gianni, Gianluca Gambatesa, Marco Ossani –
Sabato 17 febbraio dalle ore 10 alle ore 18 – Domenica 25 febbraio dalle ore 14 alle ore 18. al Centro Civico Borgatti, via Marco Polo 51, Bologna. Non è necessario partecipare a entrambi. Chiunque è il benvenuto, anche e soprattutto chi non ha mai fatto teatro.
Massimo 20 iscritti – CONTRIBUTO RICHIESTO : con economia del dono.

info e iscrizioni : zoeteatriaps@gmail.com – cell 3311228889

PROGRAMMA
sabato 17 febbraio
ore 10 – invito all’arte
ore 11,30 – improsocial
ore 13 – pausa pranzo
ore 14 – improsocial
ore 15 Lego Serious Play
ore 18 – chiusura del cerchio
domenica 25 febbraio
ore 14 improsocial
ore 18 – chiusura del cerchio

IN COLLABORAZIONE CON Biblioteca Lame-Cesare Malservisi Lame in transizione

F.A.Q.

Cos’è IMPROSOCIAL?- Il Teatro di Improvvisazione è da sempre strumento di lavoro per facilitatori, educatori, psicologi, animatori di comunità. È alla base del Teatro dell’Oppresso, del Playback Theatre,del Process Drama, proprio perché facilita l’incontro. È da qui che nasce l’idea di Improsocial : uno spazio di relazione, uno spazio in cui ciascuno può esprimersi creativamente senza timore di fallire, perché “tutto quel che fai è la maniera giusta per farlo”.
Il processo è lo scopo. Inizia con un posto da esplorare e continua con la ricerca delle colleganze, nello spazio e nella relazione con gli altri. Qual è il nodo che ci unisce e\o separa?

Cos’è LEGO® SERIOUS PLAY® ? Una metodologia per la facilitazione. Il metodo aiuta a condividere idee e dialoghi costruttivi attraverso metafore che diventano spunto per la comprensione profonda dei problemi, portando il gruppo a generare soluzioni. Il laboratorio LEGO® SERIOUS PLAY® sarà condotto da due facilitatori certificati in questo metodo così stimolante : Gianluca Gambatesa e Marco Ossani

Cos’è la facilitazione? è l’arte di aiutare i gruppi a gestire gli incontri in modo efficace, piacevole e partecipativo, favorendo quindi il raggiungimento degli obiettivi e l’inclusione di ognuno.
Il facilitatore aiuta il gruppo a gestire il processo, in modo efficace, valorizzando i diversi punti di vista, migliorando la vita del gruppo affinché questo abbia continuità e cresca nel tempo.

Cos’è l’economia del dono?– al termine della giornata ciascun partecipante potrà inserire in una busta chiusa, un dono in denaro. In forma anonima, se vorrà darlo e a seconda del valore che attribuisce all’esperienza vissuta durante l’incontro. Le offerte andranno a sostegno dei progetti di teatro sociale che Zoè teatri propone alle scuole del territorio

I docenti

Mavi Gianni – attrice e regista, docente della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale, facilitatrice di Transition Italia, responsabile del progetto “Social Theatre for Empowerment Community” che sta portando Zoè Teatri in Europa, per apprendere le buone pratiche teatrali per lo sviluppo della Comunità.Docente al Master della Scuola Superiore di Facilitazione di Milano, diretta da Gerardo de Luzenberger. Ideatrice e responsabile di ImproSocial, un laboratorio permanente di teatro partecipato, in cui le tecniche dell’improvvisazione teatrale e quelle della facilitazione sono connesse tra loro.

Gianluca Gambatesa – Gianluca è facilitatore certificato LEGO®SERIOUS PLAY®, metodologia che applica in particolare nella coprogettazione di servizi, sviluppo di idee innovative, esplorazione di scenari. Si occupa di consulenza in ambito Lean Six Sigma, di Service Design e di Platform Design. Ha esperienza pluriennale nella progettazione di servizi in ambito Energy e Facility Management per la PA e per clienti privati. Laurea in Ingegneria Elettrica e un Master di secondo livello in Energy Management.

Marco Ossani – Marco si occupa di business design e innovazione, riferendosi al paradigma della Theory-U. Ha approfondito le tecniche del Design Thinking e della facilitazione visuale (mappe mentali, canvas). E’ facilitatore Certificato LEGO® SERIOUS PLAY®. Dopo una ventennale esperienza dirigenziale nel Marketing di multinazionali del settore Medicale si dedica all’attività di formatore e consulente freelance.


Todo cambia, anche la famiglia

5 ottobre 2017

Lame in Transizione

FAMIGLIE A GEOMETRIA VARIABILEQuali interventi per le nuove famiglie?

Bologna – Sabato 28 ottobre 2017, dalle ore 9,00 alle ore 18,00 presso il Centro Civico Borgatti in via Marco Polo, 51 si terrà il laboratorio partecipato secondo la modalità Open Space Technology ( O.S.T.)

L’evento è patrocinato dal Comune di Bologna, Quartiere Navile, in collaborazione con l’Associazione Smallfamilies, per le famiglie monoparentali, e con Zoè Teatri, teatro sociale, Lame in transizione

Facilitano l’incontro : Gisella Bassanini di Smallfamilies e Mavi Gianni di Zoè Teatri.

Interverranno :

View original post 245 altre parole


Laboratorio di Teatro Sociale dal 13 al 15 ottobre!

19 settembre 2017

EDEN SANGHA

DAL 13 AL 15 OTTOBRE 2017 !

ImproSocial  – Anche una comunità si può interpretare
Laboratorio di Teatro Sociale in un luogo magico 
con Mavi Gianni di Zoè Teatri

Ognuno di noi interpreta un ruolo all’interno della propria Comunità. Ma poi perché solo uno?
“Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori: essi hanno le loro uscite e le loro entrate; e una stessa persona, nella sua vita, rappresenta diverse parti.”

Lo diceva William Shakespeare ed è da qui che nasce l’idea di questo residenziale : attraverso la voce, il canto, il suono e il movimento, rappresenteremo quelli che sono i nostri passi verso la Grande Svolta.

Per arrivare a questo risultato utilizzeremo gli elementi della natura presenti in abbondanza a Eden Sangha.
L’acqua pura del torrente che scorre nella fertile terra, l’aria leggera e il fuoco intorno al quale racconteremo…

View original post 282 altre parole


Invito all’Arte (per farne parte)

13 luglio 2017

Zoè Teatri

sabato 9 settembre alla Sala teatro Lame Borgatti, via Marco Polo 51 , Bologna

Invito all’arte ( per farne parte )

laboratorio partecipato di Comunità finalizzato allo sviluppo di una cultura di gruppo rigenerativa.

facilitano : Mavi Gianni, Lorena Grattoni, Luca Malservisi, Paola Miolano,

View original post 142 altre parole


Guida Catalittica per Transizionisti

4 maggio 2017

Zoè Teatri

A maggio in Italia ci sarà la Transition Conference Meeting & Hub :  grande meeting a cadenza biennale a cui sono invitati transizionisti di tutto il mondo per condividere idee, progetti, visioni, speranze e per esplorare assieme nuovi percorsi verso la resilienza.

Potevamo mancare noi i Zoè Teatri? Certamente no! Anche perchè quest’anno tutto ciò si volge in Italia, precisamente a Santorso in provincia di Vicenza, doce c’è un gruppo decisamente attivo .

View original post 150 altre parole


Improvvisazione è resilienza

12 aprile 2017

Zoè Teatri

Zoè Teatri,i n collaborazione con Ecovillaggio l’Alluce Verde, Teatro della Tenerezza, Panta Rei, Teatra’ndo Vai propone  la prima edizione di in ciclo di formazione in Non Teatro. Con l’obiettivo di fornire una panoramica di diversi strumenti di teatro sociale e teatro terapeutico, il corso si rivolge a educatori/tri, artisti/e, operatori/trici olistici/che, membri di associazioni, ecovillaggi ed organizzazioni comunitarie interessati ad apprendere nuovi strumenti di facilitazione della comunicazione nei gruppi.

6/7 maggio Improvvisazione è Resilienza Mavi Gianni Un training per conoscere due sistemi inclusivi, non lineari, dinamici, due sistemi che richiedono collaborazione, struttura, spontaneità e accettazione dell’ignoto. Per sperimentare i 7 principi del Teatro di Improvvisazione, per creare in team e in tempo reale una performance di 90′ partendo dal nulla. Una proposta per scoprire che quegli stessi principi consentono a ogni comunità di costruire creatività e pensiero innovativo.

Modalità di partecipazione Il corso è costituito da 4 fine settimana residenziali…

View original post 330 altre parole


Social Theatre for Community Empowerment

11 aprile 2017

Zoè Teatri

Social Theatre for Community Empowerment è un progetto finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del programma Erasmus+ KA1 – Learning Mobility of Individuals

Partecipiamo al progetto con altre realtà che fanno parte della rete di teatri Solidali : Istituto Minguzzi, Teatro Dell’Argine, Teatro delle Temperie, Mte/Entri il Mondo

Obiettivo: formare un gruppo di professionisti al fine di acquisire una maggiore capacità di dialogo con realtà Europee e le rispettive buone pratiche nel settore del teatro sociale, la capacità di innovare programmi di apprendimento non formale, metodologie di empowerment della comunità su orizzonti di inclusione, capacità gestionale e manageriale utile per la sostenibilità dei progetti di rete, la capacità di garantire che la cultura si rivolga a un pubblico diversificato e che sia accessibile anche alle persone emarginate.

Periodo: gennaio 2017 – giugno 2018

Diario di bordo :

Germania – Berlino gennaio 2017: presso AKT-ZENT International Theatre Centre di Berlino. Formazione nelle…

View original post 33 altre parole