La transizione alla Notte della Ricerca 2014

24 settembre 2014

Transition Italia

Il 26 settembre si svolgerà la Notte europea dei ricercatori, evento promosso dalla Commissione Europea per avvicinare il pubblico alla ricerca in un contesto informale. Tra le tematiche trattate si parlerà anche di transizione e cosa fa l’univeristà su questo tema.

Ecco le iniziative previste a Bologna:

  • laboratori ed esperimenti sotto il Voltone del Palazzo del Podestàdalle 16.00 alle 20.00, per bambini e giovani dai 6 ai 18 anni. I ragazzi si faranno la doccia con i raggi cosmici, accelereranno e faranno collidere “particelle”, pedaleranno per il sistema solare e salteranno sulla luna. Si stupiranno davanti all’ecosistema corallino e alla bellezza delle rocce terrestri. Capiranno come, attraverso un algoritmo, si possono accendere le luci di casa, sapere quanta energia consuma una lavatrice oppure calcolare la propria impronta ecologica.

Consulta i laboratori organizzati dai ricercatori dell’Università di Bologna

  • speed-dating nei locali / bar di Piazza Maggioredalle…

View original post 147 altre parole

Annunci

Vivere Sostenibile n. 9: Speciale SANO, ETICO e SOSTENIBILE!

4 settembre 2014

E’ uscito il nuovo numero di Vivere Sostenibile con articoli su transizione e resilienza .Originally posted on Vivere Sostenibile:A settembre si riprende alla grande, più ricchi di pagine (siamo a 32!), di argomenti, di luoghi e modi da raccontare, facendo attenzione a come le cose si fanno, a chi tra noi le fa con amore, competenza e dedizione, per scegliere di Essere il Cambiamento che vogliamo vedere nel mondo! Moltissimi articoli sulla scelta di vita Veg: dai racconti di chi la vive, alle ricette che tutti possono provare, alla moda davvero senza crudeltà. E poi Agriturismi bio del nostro territorio, consigli per Orti e Giardini, Eco abitare e Bambino Naturale, riflessioni su Transizione e Resilienza, Economia solidale e Benessere Corpo

viaVivere Sostenibile n. 9: Speciale SANO, ETICO e SOSTENIBILE!.

viaVivere Sostenibile n. 9: Speciale SANO, ETICO e SOSTENIBILE!.


Cominciamo a fare quello che è possibile

3 settembre 2014

rhE’ solo questione di cominciare a fare quello che è possibile. Con le persone che ti sono intorno, nel posto in cui vivi.
Ci si può sentire gli unici, ma non è così. Ci sono tante altre persone, e questo può essere di aiuto ed ispirazione.
Quindi vediamo chi sono, raggruppiamole, e poi si possono avviare progetti concreti.
Si deve essere giocosi, creativi, fare le cose che gli altri non si aspettano: come coltivare cibo di fianco alla stazione ferroviaria. Queste cose possono iniziare a fare cambiare l’idea che si ha della sostenibilità, che si associa al voler tornare indietro, mostrare invece che è più divertente, più nutriente, più salutare, e riportare le persone a stare insieme. Ciò di cui abbiamo più bisogno ora è trovare modi per riportare le persone a stare insieme, e riscoprire le connessioni delle une con le altre. E ognuno può iniziare a farlo, ovunque.

View original post 2 altre parole