Accesso alla terra

Mercoledì 30 novembre,  proiezione di Genuino Clandestino. Saranno presenti  il regista Nicola Angrisano e alcuni produttori di Campi Aperti che si stanno organizzando per creare cooperative in grado di avere ACCESSO ALLA TERRA.

Dopo la proiezione ci sarà un world cafè sul tema.

Per rendere più piacevole la serata vi invitiamo a portare cibo (AUTOPRODOTTO) oltre naturalmente al kit posate-piatto-bicchiere personale, riutilizzabile.

 

Dietro un nome e cognome di fantasia, si sintetizzano i volti, il lavoro e le telecamere di un gruppo di agguerriti filmmaker, fotografi e operatori napoletani che ruotano intorno al progetto di Insutv, una telestreet, adesso sbarcata anche sul web, che da qualche anno si dedica alla produzione di documentari e reportage (tra gli altri Una montagna di balle sull’emergenza dei rifiuti campana).
Stavolta l’occhio è puntato sulle nostre campagne, solo all’apparenza innocue. Uno degli intervistati spiega infatti come ormai la problematica “terra” sia tornata prepotentemente al centro del dibattito politico nazionale e internazionale. Nel 2011 si sente con forza la necessità di parlare di cibo e produzioni agricole, di sistemi di distribuzione e vendita: i nodi da sciogliere e gli interessi da più parti sono ancora tantissimi. Nicola Angrisano si avventura tra coloro che hanno deciso di rimanere ai margini del mercato generale, ricreando uno “spazio” che non risponde alle logiche abituali. Grazie alla rete e al passaparola, hanno messo insieme le loro esigenze, scegliendo di lavorare liberamente i loro prodotti, vendendo senza intermediari di distribuzione e preservando così un immenso patrimonio di saperi e sapori. I mercatini di questi coltivatori “resistenti” si sono negli ultimi anni moltiplicati. Sui loro banchi, appare anche un “non-logo”: quello di “Genuino clandestino” appunto. Con esso i contadini auto-certificano i loro prodotti senza ricorrere alle costose certificazioni che la burocrazia suggerisce e di fatto impone.
Il metodo rimane dunque quello dell’auto–organizzazione.

 

Sempre in tema di accesso alla terra, l’incontro di

Venerdì 26 novembre al Vag61

Cena-spettacolo

ingresso a offerta libera per autofinanziamento degli Orti delle Scuole elementari Bottego e Silvani che sta realizzando il gruppo di Lame in Transizione .

ore 20.30

via Paolo Fabbri 110 – Bologna

altri dettagli li trovate qui

Annunci

4 Responses to Accesso alla terra

  1. […] all’incontro di mercoledì 30 novembre segnaliamo il 2° incontro sul tema “come far rivivere i colli bolognesi? Ovvero come far […]

  2. […] 30 Novembre 2011 – Bologna Cat — ore 20.30-“Genuino Clandestino” – proiezione del film. A seguire : incontro con l’autore Nicola Angrisano -Sala […]

  3. […] 30 Novembre 2011 – Bologna Cat — ore 20.30-“Genuino Clandestino” – proiezione del film. A seguire : incontro con l’autore Nicola Angrisano -Sala […]

  4. […] la terra rispettando i criteri dell’agricoltura biologica e contadina. Vai al sito Campi Aperti / Vai alla notizia  Share this:FacebookStampaEmailLike this:LikeBe the first to like this […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: